24 Ott, 2016

“Auto elettriche, Fitch: a breve sconvolgeranno i mercati del credito” (GreenStyle.it)

FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsApp

La diffusione della mobilità elettrica, sul lungo periodo, sarà una “seria minaccia” per il settore dell’industria petrolifera, con un “impatto clamorosamente negativo” per le quote di mercato dei signori del greggio: questa l’analisi della prestigiosa agenzia internazionale di valutazione del credito e rating Fitch, riportata questa mattina da GreenStyle.it, il portale delle energie rinnovabili, sviluppo sostenibile e ambiente.

Secondo il focus, pubblicato sulle colonne del quotidiano finanziario Financial Times, ipotizzando una crescita di mercato del 10% da parte dell’auto elettrica, fra dieci anni un quarto della domanda di combustibili fossili in Europa potrebbe scomparire. Fitch non usa mezzi termini e nella sua analisi ricorre ad espressioni come “minaccia clamorosa” per raccontare le potenzialità della crescita della mobilità eco friendly. Questo potrebbe portare a profondi sconvolgimenti sul mercato del credito: gli investitori più apprensivi, infatti, potrebbero iniziare a disfarsi dei propri “asset” anche prima che le novità tecnologiche nel settore della mobilità green possano avere preso concretamente piede.

Qui è possibile leggere per intero l’articolo su GreenStyle.it